Biotecnologie Ambientali

CHIMICA

BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI

In una realtà in cui l’attenzione all’ambiente, alterritorio e alla salvaguardia della nostra salutediventano sempre più importanti per il futuro, il diplomato in Biotecnologie Ambientali ha lecompetenze specifiche per l’analisi dellesituazioni a rischio per inquinamento e contaminazioni biologiche. Le competenze del Perito in Biotecnologie Ambientali sono spendibiliin ambito industriale, nella ricerca legataall’impatto sull’ambiente e sul territorio della produzione dei manufatti, nei laboratori di analisi,o nella filiera della produzione agroalimentare. Ha, inoltre, le competenze necessarie pereffettuare analisi chimico-fisiche di terreni, acque interne e acque di mare, emissioni di gas e vaporinell’ambiente.

PRIMO BIENNIO

Discipline comuni a tutti gli indirizzI

ORE

CLASSI

I

II

Lingua e letteratura italiana

4

4

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

Lingua inglese

3

3

Matematica

4

4

Diritto ed Economia

2

2

Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia)

2

2

Scienze integrate (Fisica)

3 (1)

3 (1)

Scienze integrate (Chimica)

3 (1)

3 (1)

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3 (1)

3 (1)

Tecnologie informatiche

3 (2)

Scienze e tecnologie applicate (*)

3

Scienze motorie e sportive

2

2

Geografia

1

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

TOTALE ORE SETTIMANALI 

32(5)

33 (3)

(*)legate alle competenze d’indirizzo degli anni successivi

 

CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

Articolazione “Biotecnologie ambientali”

CLASSI

3a 

4a

5a

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Lingua inglese

3

3

3

Matematica

3

3

3

Complementi di matematica

1

1

Chimica analitica e strumentale

4 (3)

4 (3)

4 (3)

Chimica organica e biochimica

4 (2)

4 (2)

4 (2)

Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo ambientale

6 (3)

6 (4)

6 (5)

Fisica ambientale

2 

2 

3 

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

1

TOTALE ORE

32 (8)

32 (9)

32 (10)

Tra parentesi le ore di laboratorio in co-presenza con l’I.T.P

Nota: I.T.P. = Insegnante Tecnico Pratico